Caricamento in corso ..
loading..

REGOLAMENTO DEI CORSI DI DANZA

Le lezioni di prova
Le lezioni di prova sono una modalità di approccio e di verifica del grado di interessamento da parte dell’allievo e sono rivolte solo ai nuovi iscritti. E’ possibile partecipare ad una sola lezione di prova per corso. La lezione di prova rimarrà gratuita.

Frequenza
La frequenza regolare è alla base del successo di un corso di danza. Ogni studente è importante per il miglioramento dell'intera classe. La frequenza irregolare rallenta ritmo, crescita e apprendimento, sia individuali che collettivi. Gli allievi sono tenuti ad arrivare alle lezioni in orario, in ordine, con la divisa della scuola e a giustificare le assenze.

Certificato Medico
Entro i primi giorni di lezione, bisogna presentare il CERTIFICATO MEDICO attestante la buona salute dell'allievo e la sua idoneità alla pratica della danza classica. Si prega di informare l'insegnante riguardo eventuali problemi di salute che possano pregiudicare la frequenza al corso.

Pagamenti
Con l’iscrizione ci si impegna alla frequenza del corso da fino al saggio di fine anno (inizio Giugno) ed eventuali astensioni continuative, ad esclusione di comprovati motivi di salute, comporteranno comunque il pagamento delle lezioni fino al termine del corso. Le lezioni perse, per motivi di salute o familiari, potranno essere recuperate in un altro corso previo accordo con l'insegnante. Per nessun motivo le assenze saranno detratte dalla retta.

Abbigliamento
Tutti gli studenti iscritti devono indossare la divisa della scuola durante le lezioni. Per tutti i corsi di danza classica: body da danza RAD, calze o calzini, scarpine e, durante l’inverno, scaldacuore. Sarà l’insegnante ad indicare i negozi appropriati dove comprare l’abbigliamento opportuno.
I capelli devono essere rigorosamente raccolti. Non è obbligatorio lo chignon per la lezione dei corsi base: sono ammessi i 2 codini o la coda per capelli non troppo lunghi, chi ha i capelli corti può utilizzare delle mollette per capelli o un cerchietto.

Comportamento durante le lezioni
Non è permesso masticare chewing-gum né portare orologi o gioielli durante qualsiasi lezione o spettacolo.
Non si assumono responsabilità per oggetti persi. Raccomandiamo di etichettare con nome e cognome tutto l'abbigliamento per la danza.
È proibito tenere i cellulari accesi durante le lezioni.

I genitori
Non è possibile assistere alle lezioni affinché  gli allievi non si distraggano o si emozionino. Durante l'anno ci saranno alcune lezioni aperte al pubblico in cui gli allievi mostreranno parte del lavoro svolto.

Saggio
E’ previsto un saggio a fine anno in un teatro della zona. Ogni allievo dovrà avere l’abbigliamento richiesto dall’insegnante adatto al personaggio interpretato. Per il saggio finale verrà richiesto un contributo di partecipazione per l'affitto del teatro e per l'acquisto dei costumi, ad adesione sottoscritta l'allievo non potrà ritirarsi.

Calendario e Vacanze
Le vacanze seguono quelle del calendario scolastico (salvo esigenze particolari).